Home 2019 Marzo

Archivi Mensili: Marzo 2019

Centouno

Leggendo questo titolo, a qualcuno, soprattutto se esperto dei famosi cartoons della Disney, potrebbero venire in mente i piccoli centouno cuccioli dalmata che Crudelia De Mon cercava a tutti i costi di catturare per soddisfare la sua vanità femminile, facendosi fare una pelliccia maculata indubbiamente originale. No! Non sto pensando a quei cuccioli, seppure la fiaba che li vede protagonisti...
Il vero significato Se c’è un’espressione della Bibbia che è entrata nel linguaggio comune, “occhio per occhio” è sicuramente una di quelle. Si trova nell’Antico Testamento, comunemente la si associa al compiere una vendetta immediata e pari a quella ricevuta. Certo, Dio sembra essere qui eccessivamente severo e che ci istruisca ad avere, noi, lo stesso comportamento negativo degli altri. Prima di procedere...
La sorpresa Una donna che piangeva (Gv 20:11). Piangeva, perché due giorni prima avevano ucciso Gesù. Avevano crocifisso colui nel quale questa donna aveva, giustamente, riposto tutte le speranze della sua vita. Ma non solo. Colui nel quale questa donna aveva trovato tutte le sue certezze, non era solamente morto. Il suo corpo era sparito dal sepolcro in cui era...
La sorgente della vita “C’era un ammalato, un certo Lazzaro di Betania, del villaggio di Maria e di Marta sua sorella. Maria era quella che unse il Signore di olio profumato e gli asciugò i piedi con i suoi capelli; Lazzaro, suo fratello, era malato. Le sorelle dunque mandarono a dire a Gesù: «Signore, ecco, colui che tu ami è...
La fama di Gesù nella storia Fra tutti i personaggi storici che si sono affacciati sulla scena del mondo, certamente Gesù Cristo è quello che più di ogni altro ha fatto parlare di sé, e non certo perché andasse a “caccia di gloria”, anzi, la sua vita terrena è stata costellata di umiltà e abnegazione a cominciare dalla stalla che...
Il forte noce e il giovane ciliegio C'era un giardino senza nome in un paese altrettanto sconosciuto, nel quale un grosso e vecchio noce si vide un giorno piantare accanto un piccolo ciliegio così asciutto e striminzito che gli faceva tanta pena. Questo vecchio solitario, ormai lì da molto, molto tempo, osservava questo piccoletto tanto esile e scarno, con quattro foglioline...
Quante domande! Io starò al mio posto di guardia, mi metterò sopra una torre e starò attento a quello che il Signore mi dirà, e a quello che dovrò rispondere circa la rimostranza che ho fatta. Il Signore mi rispose e disse: «Scrivi la visione, incidila su tavole, perché si possa leggere con facilità; perché è una visione per un...