domenica, luglio 22, 2018

FAQ – Domande frequenti

Come faccio a richiedere un abbonamento?

Vai a questo indirizzo e compila i campi richiesti. Riceverai tutte le informazioni necessarie per abbonarti.

Cosa devo fare per comunicare un cambio di indirizzo?

È sufficiente scrivere una email all’indirizzo amministrazione@ilcristiano.it comunicando il tuo codice abbonato, il tuo vecchio indirizzo, e il tuo nuovo indirizzo.

Come mai ci sono degli asterischi sull'etichetta postale?

Gli asterischi stampati sull’etichetta postale della tua copia cartacea indicano che il tuo abbonamento non è stato rinnovato, e che non abbiamo però ricevuto da parte tua alcuna disdetta.

Se la tua etichetta riporta degli asterischi vuol dire, dunque, che il tuo stato abbonamento è “moroso”. Per regolarizzare la tua posizione di abbonato basta seguire queste istruzioni.

Se hai invece correttamente rinnovato l’abbonamento ma continui a vedere degli asterischi sulla tua etichetta ti preghiamo di contattarci subito all’indirizzo amministrazione@ilcristiano.it in modo da capire insieme cosa è andato storto.

ATTENZIONE. Proprio in considerazione della possibilità che avvengano dimenticanze o disguidi, nonostante un abbonato ci risulti “moroso”, continuiamo ad inviare regolarmente la copia cartacea per diversi mesi, così che in questi casi il servizio non risulti interrotto. Se non vuoi rinnovare il tuo abbonamento ti chiediamo di usarci la cortesia di comunicarcelo tempestivamente in modo da evitare costosi e sgradevoli solleciti.

Cos'è il codice abbonato, e dove lo trovo?

Il codice abbonato è il un numero identificativo, unico per ciascun abbonato. Lo trovi stampato sull’etichetta postale della tua copia cartacea, stampato sul bollettino postale inviato in ogni copia del mese di novembre per il consueto rinnovo annuale. Alternativamente chiedi al raccoglitore della tua assemblea (chi si occupa di fare gli abbonamenti cumulativi).

Se non l’hai ancora fatto, il prossimo mese prendi nota del tuo codice abbonato, e conservalo. Per alcune comunicazioni con noi tornerà utile per identificare i tuoi dati più velocemente nella nostra banca dati.

Non riesco ad accedere all'area riservata

Sul numero di febbraio (ultima pagina) è stata pubblicata una guida per comunicarci il tuo indirizzo email associato al tuo codice di abbonamento. Per questo, data anche la scarsa adesione a questa nostra richiesta, abbiamo anche pubblicato svariati post sui nostri social.

E’ necessario che tu recuperi il tuo codice abbonamento dall’etichetta che accompagna la rivista cartacea, oppure lo trovi sul bollettino precompilato che hai usato per rinnovare l’abbonamento. Alternativamente puoi anche chiedere al raccoglitore che eventualmente ogni anno si occupa di fare i rinnovi cumulativi nella tua Assemblea.

Una volta in possesso di questo codice, segui la guida pubblicata all’ultima pagina del numero di febbraio scorso (c’è una password) e collegati alla pagina www.ilcristiano.it/questionario. Usa la password pubblicata nella guida per accedere a questa pagina e compila i due campi richiesti.

Dopo l’invio del tuo indirizzo non sarai ancora abilitato all’area privata, e questo perché è necessario per ragioni tecniche e di tempo che la maggior parte degli abbonati compiano questa operazione per poi abilitare tutti in poco tempo. Per la gestione del sito, aggiornare tutti i giorni il database per pochi utenti significherebbe un notevole impiego di tempo, che invece è più utile dedicare allo sviluppo di nuovi servizi e al miglioramento di quelli esistenti. Siamo certi che capirai quindi se per accedere all’area riservata sarà necessario attendere un po’ dal momento in cui avrai compilato il modulo di registrazione.

Per accelerare il tutto ti saremmo grati se potessi sollecitare questa operazione agli abbonati che conosci.

Ti salutiamo nell’amore del Signore.

Quando scade il mio abbonamento?

Ogni abbonamento scade il 31 dicembre, anche se sottoscritto durante l’anno. Per questa ragione ricorda di rinnovare il tuo abbonamento secondo le modalità indicate in questa pagina.